Comunicazione n. 211 – Ai Genitori e a coloro che esercitano la responsabilità genitoriale

Le tasse scolastiche sono dovute per il quarto e quinto anno degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado. Ai sensi dell’art. 4 del d.P.C.M. 18 maggio 1990 (G.U. Serie generale 23-5-1990, n. 118), gli importi delle tasse scolastiche per iscrizione e frequenza sono: tassa di iscrizione € 6,04; tassa di frequenza € 15,13. Per l’iscrizione al quarto anno sono dovute entrambe mentre per l’iscrizione al quinto anno  è dovuta la sola tassa di frequenza.

Come già precisato nella precedente comunicazione, a decorrere dal primo gennaio 2020 è possibile pagare le tasse tramite il modello F 24 utilizzando i codici tributo  istituiti dall’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 106/E del 17 dicembre 2019 che si riportano di seguito:

  • TSC1 – denominato “Tasse scolastiche iscrizione”
  • TSC2 – denominato “Tasse scolastiche frequenza”

Si precisa che nella compilazione del modello F 24, per coloro che devono effettuare il versamento della tassa di iscrizione e della tassa di frequenza per il quarto anno, gli importi vanno indicati distintamente e con imputazione specifica del tributo mediante l’utilizzo dei relativi codici identificativi (TSC1 € 6,04 e TSC2 € 15,13).

Per coloro che procedono all’iscrizione al quinto anno è dovuto il versamento della sola tassa di frequenza e cioè del tributo identificato dal codice TSC2 dell’importo di € 15,13.

Bari, 25/01/2020

La Dirigente Scolastica

Prof.ssa Giovanna De Giglio

Print Friendly, PDF & Email