Comunicazione n. 106

Agli alunni delle 1e – 2e – 3e – 4e classi ed ai loro genitori, Ai docenti, Al personale ATA, al DSGA

 

Comunico che il termine per le iscrizioni, relative al prossimo anno scolastico, è il 31 gennaio 2019.

Per acquisire i dati aggiornati, compresi numeri telefonici ed indirizzi e-mail attivi, e le liberatorie necessarie, è stato predisposto un modello specifico, che i genitori degli studenti dovranno compilare. La consegna in segreteria didattica dovrà essere effettuata dai rappresentanti di classe.

Gli studenti delle seconde classi, future terze, dovranno indicare l’opzione di studio prescelta.

Si riportano, nella tabella a fondo pagina, gli importi delle tasse governative e dei contributi volontari (delibera del Consiglio di Istituto n. 7 del 21 dicembre 2018).

Per i contributi volontari le famiglie potranno avvalersi delle detrazioni fiscali permesse dalla legge n. 40/2007 art. 13, scrivendo sulla causale del bollettino postale la dicitura “EROGAZIONE LIBERALE” a favore di istituto scolastico.

Infatti, la legge n. 40/2007 estende le detrazioni fiscali alle erogazioni liberali finalizzate a “l’innovazione tecnologica, l’ampliamento dell’offerta formativa e l’edilizia scolastica”, purché il versamento sia eseguito tramite ufficio postale o banca ovvero mediante carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari ovvero mediante altri sistemi di pagamento.

La scuola è, comunque, a disposizione per il rilascio di attestazioni di versamento per erogazione liberale, valida per i fini della detrazione fiscale, nel caso di mancata indicazione in tal senso nel bollettino postale già pagato.

CLASSI a. s. 2019-20 Tasse governative
su c/c n.1016 intestato all’Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara – Ufficio Tasse
Contributo volontario
su c/c 14194708
intestato a I.T. Euclide-Caracciolo di Bari
  rimborso assicurazione integrativa per RC ed infortuni, invio sms, ArgoScuolaNext aggiornamento e manutenzione laboratori di settore, wi fi con connessione a banda ultra rete GARR, licenza pacchetto Microsoft Office 365 eduaction, esercitazioni curricolari di indirizzo, tirocini, edilizia scolastica TOTALE
1e e 2e non dovuto € 15,00 € 25,00 40,00[1]
3e non dovuto € 85,00 100,00
4e € 21,17 100,00
5e € 15,13 100,00

Per le tasse governative è prevista l’esenzione per merito o per reddito.

Merito: è prevista l’esenzione per gli studenti che nel corrente a. s. 2018/19 riporteranno una media allo scrutinio finale di almeno 8/10.

Nella media si computa anche il voto di condotta che non deve essere inferiore a 8/10. Coloro che ritengono di rientrare in tali parametri, in quanto già valutati molto positivamente nello scrutinio del primo periodo, compileranno la relativa richiesta, in modo da riservarsi di pagare successivamente la tassa, se eventualmente dovuta, dopo lo scrutinio finale.

Reddito: i limiti reddituali sono definiti annualmente e rivalutati in base all’inflazione programmata comunicata dal Ministero dell’Economia. Per il prossimo anno scolastico 2019/2020, occorrerà consultare il sito del Ministero della Pubblica Istruzione che ogni anno pubblica, con propria circolare, il limite massimo di reddito previsto per l’esonero del pagamento delle tasse scolastiche

Questa Istituzione scolastica comunica, inoltre, di aver impiegato le risorse finanziare ottenute dalle famiglie all’atto dell’iscrizione nelle tre aree di intervento previste dalla normativa:

1) Innovazione tecnologica, 2) Ampliamento dell’offerta formativa, 3) Edilizia scolastica

Ricordo, infine, a tutti coloro che non hanno ancora consegnato il diploma originale di licenza media, di provvedere contestualmente alla presentazione della domanda di iscrizione.

Bari, 7 gennaio 2019

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof.ssa Prudenza MAFFEI

  1. riducibili a 30,00 (trenta) nel caso in cui vi sia un fratello/sorella frequentante

 

Print Friendly, PDF & Email