Agli Studenti
  Alle Famiglie
  Ai Docenti, in particolare ai coordinatori di classe
  Al Personale ATA

p.c. Al DSGA

 

  • 23 OTTOBRE: ELEZIONE COMPONENTE STUDENTI

Gli studenti eleggeranno i propri rappresentanti nella Consulta Provinciale, nel Consiglio di Istituto e nei Consigli di classe. Le votazioni si svolgeranno classe per classe.

  • Per la Consulta Provinciale si dovranno votare i candidati delle rispettive liste.
  • Per il Consiglio di Istituto si dovranno votare i candidati delle rispettive liste.
  • Per il Consiglio di classe ogni studente della classe è elettore ed eleggibile.

Si dovrà rispettare la seguente tempistica:

ore 08:15 – 10:15
  • Regolare svolgimento delle lezioni. In tale lasso di tempo la Commissione elettorale provvederà a consegnare in ogni classe tutto il materiale necessario per consentire il regolare svolgimento delle elezioni.
ore 10:15 – 11:15
  • Assemblea di classe (con la presenza del docente in servizio alla terza ora).
ore 11:15 – 12:15
  • Insediamento seggio elettorale: sarà costituito da un presidente e due scrutatori, i quali cureranno il regolare svolgimento delle elezioni e la redazione del verbale relativo solo alla elezione dei 2 rappresentanti di classe. Il modello, da completare in ogni parte, è inserito nella busta bianca grande recante l’intestazione della classe (con la presenza del docente in servizio alla quarta ora).
  • Votazioni Consiglio di classe: da eleggere 2 rappresentanti, si può esprimere 1 preferenza;
  • Votazioni Consulta Provinciale degli studenti: da eleggere 2 studenti per tutto l’Istituto, si può esprimere 1 preferenza;
  • Votazioni Consiglio di Istituto: da eleggere 4 studenti per tutto l’Istituto, si possono esprimere 2 preferenze.
  • Ogni elettore, oltre che esprimere il proprio voto, dovrà anche apporre la sua firma sull’elenco nominativo inserito all’interno della busta bianca grande consegnata in ogni classe dalla Commissione elettorale.
  • Spoglio delle schede relative solo al Consiglio di classe e compilazione del relativo verbale.
  • Proclamazione degli eletti nel Consiglio di classe (i 2 studenti col maggior numero di voti).
  • Ultimate le operazioni di cui sopra, le schede scrutinate, relative alla elezione dei rappresentanti nel Consiglio di classe, dovranno essere riposte nelle rispettive buste bianche grandi (unitamente all’elenco degli alunni recante le loro firme e al verbale relativo solo alla elezione dei rappresentanti degli alunni nel Consiglio di classe); quelle non scrutinate, relative alla elezione dei rappresentanti nella Consulta Provinciale e nel Consiglio di Istituto, dovranno essere riposte nelle buste gialle piccole che dovranno essere rimesse all’interno della busta bianca grande. Il tutto dovrà essere restituito da un alunno per ogni classe in Biblioteca, per la sede centrale e plesso aeronautico, ai proff. Basile, De Simone, Lonigro e in Vice Presidenza, per il plesso nautico, alla Prof.ssa Satalino.
Ore 12:15 – 13:15
  • Regolare svolgimento delle lezioni

Le operazioni saranno coordinate della Commissione elettorale, dalla Dirigente scolastica e dai suoi Collaboratori.

A proposito delle modalità delle votazioni nel Consiglio di Istituto e nella Consulta Provinciale degli Studenti rammento quanto disposto dall’ art. 40 comma 7 della O.M. 215/91:

  • Il voto viene espresso personalmente da ciascun elettore per ogni singola scheda mediante una croce sul numero romano indicato nella scheda. Le preferenze potranno essere espresse con un segno…accanto al nominativo del candidato o dei candidati prestampato nella scheda”

e dall’art. 43, commi 5, 6 e 8 della medesima ordinanza:

  • Se l’elettore abbia espresso preferenze per candidati di lista diversa da quella prescelta, vale il voto di lista e non le preferenze”;
  • Se, invece, l’elettore abbia espresso nel relativo spazio preferenze per candidati di una lista senza contrassegnare anche la lista, il voto espresso vale per i candidati prescelti e per la lista alla quale essi appartengono”;
  • Le schede elettorali che mancano del voto di preferenza sono valide solo per l’attribuzione del posto spettante alla lista”.

Le operazioni di scrutinio delle schede, che dopo essere state consegnate verranno custodite in luogo sicuro e chiuso a chiave, avranno inizio il giorno 24 ottobre alle ore 08.15 in Biblioteca.

  • 23 OTTOBRE: ELEZIONE COMPONENTE GENITORI

I Genitori eleggeranno i propri rappresentanti nei Consigli di classe secondo la seguente tempistica:

ore 16:00 – 17:00 Nelle rispettive aule assemblea di classe dei genitori (con la partecipazione del docente coordinatore di classe)
ore 17:00 – 19:00 Insediamento seggio elettorale (costituito da un presidente e due scrutatori) che curerà la regolarità delle elezioni e la redazione del relativo verbale.

Presso la sede centrale, nelle classi in cui non fossero presenti almeno tre genitori ma solo uno o due, gli elettori con il materiale ricevuto e a partire dalle ore 18,00 potranno raggiungere l’Auditorium (piano terra) ove troveranno un seggio appositamente costituito, composto da un Presidente e due scrutatori (di cui uno fungerà da segretario), presso il quale potranno esercitare il proprio diritto di voto*.

Presso il plesso Nautico, ove si verificasse la medesima condizione, gli elettori con il materiale ricevuto potranno raggiungere l’aula predisposta ove troveranno un seggio appositamente costituito presso il quale esercitare il proprio diritto di voto*.

*O.M.: 215/91, art. 22 comma n.6: Limitatamente alla sola elezione dei rappresentanti dei genitori, nella eventualità in cui gli elettori di una o più classi siano presenti in numero esiguo, è consentito, subito dopo l’assemblea, di far votare gli elettori predetti presso il seggio di altra classe, nella quale a tal fine deve essere trasferito l’elenco degli elettori della classe e l’urna elettorale”.

Colgo l’occasione per invitare i docenti coordinatori a ritirare il giorno 23/10 p.v., poco prima delle ore 16,00 all’ingresso delle rispettive sedi, la busta bianca relativa alla classe di cui sono coordinatori e a portarla nell’aula dove si svolgerà la assemblea di classe dei genitori, ai quali verrà poi data in consegna per quanto di loro competenza.

Ringrazio tutti per la preziosa collaborazione.

Presso la sede centrale la segreteria didattica sarà aperta per ritirare il libretto cartaceo per le giustificazioni e depositarvi la firma, nel caso si opti per tale modalità. Se si intende, invece, utilizzare la funzione di giustifica on line del registro elettronico, si potrà ritirare la password di primo accesso presso la stessa segreteria o presso la vicepresidenza del plesso nautico in relazione alla sede frequentata.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.ssa Prudenza Maffei

Print Friendly, PDF & Email